PATOLOGIA DELLA GRAVIDANZA

Docenti: 
Crediti: 
2
Anno accademico di offerta: 
2021/2022
Responsabile della didattica: 
Settore scientifico disciplinare: 
GINECOLOGIA E OSTETRICIA (MED/40)
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Anno di corso: 
2
Lingua di insegnamento: 

ITALIANO

Obiettivi formativi

Lo studente dovrà acquisire le conoscenze di base relative alle principali condizioni patologiche della gravidanza.

Prerequisiti

Conoscenza della fisiologia della gravidanza.

Contenuti dell'insegnamento

Patologia emorragica del primo trimestre
Gravidanza ectopica
Infezioni in gravidanza
Vaccinazioni in gravidanza
Morte fetale
Diagnosi prenatale e screening
Nefropatie e patologie autoimmuni
Ipertensione, preeclampsia, colestasi e malattie epatiche, malattie renali, alloimmunizzazione Rh, diabete e macrosomia, parto pretermine, IUGR, gravidanza gemellare.
Poliabortività.

Bibliografia

MANUALE DI GINECOLOGIA ED OSTETRICIA
Giorgio Bolis, EdiSES (2011)

Metodi didattici

Le lezioni si svolgeranno in presenza, nel rispetto degli standard di sicurezza, salvo ulteriori disposizioni dovute all’eventuale perdurare dell’emergenza sanitaria. Il materiale didattico sarà depositato sulla specifica piattaforma ad accesso riservato agli studenti (Elly) e comprenderà presentazioni iconografiche, audio-video di supporto o videoregistrazione delle lezioni.

Modalità verifica apprendimento

L'accertamento del raggiungimento degli obiettivi di apprendimento prevede la valutazione mediante un esame orale rispetto ai contenuti trattati. Mediante domande su argomenti relativi al contenuto del corso, verrà accertato se lo studente ha raggiunto l'obiettivo della conoscenza e della comprensione dei contenuti, e se sia in grado di applicare le conoscenze acquisite nell'esercizio della professione. L'accertata incapacità di rispondere ad una domanda, o di dimostrare solo una conoscenza elementare dell'argomento oggetto della domanda, comporterà il non superamento dell'esame. In caso di superamento dell'esame, verrà formulato un giudizio che contribuirà al voto finale del Corso Integrato, in base al raggiungimento degli obiettivi ( ottimo, buono, discreto, pienamente sufficiente, sufficiente).