MALATTIE INFETTIVE

Docenti: 
Crediti: 
1
Anno accademico di offerta: 
2021/2022
Responsabile della didattica: 
Settore scientifico disciplinare: 
MALATTIE INFETTIVE (MED/17)
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Anno di corso: 
2
Lingua di insegnamento: 

ITALIANO

Attività formativa padre: 

Obiettivi formativi

Preparazione sui principali temi infettivologici che hanno una ricaduta clinica della trasmissione materno-fetale degli agenti infettivi

Contenuti dell'insegnamento

LE INFEZIONI DA VIRUS EPATITICI (HBV, HCV, HEV), HIV, HERPES SIMPLEX VIRUS 1 E 2 (HSV 1, 2), SIFILIDE: RISCHIO DI TRASMISSIONE SESSUALE, E LORO IMPATTO SULLA GRAVIDANZA

Programma esteso

Infezione da virus epatitici (HBV, HCV, HEV): elementi di virologia e principali patologie correlate, rischio di trasmissione fetale, profilassi farmacolgica alla trasmissione materno-fetale di HBV.
HIV: virologia, storia naturale, diagnosi, principali strategie terapeutiche, concepimento in coppie siero-discordanti, indicazioni per lo screening in gravidanza. Rischio di trasmissione manterno-fetale e neonatale, profilassi.
Sifilide: storia naturale, diagnosi, terapia, rischio di trasmissione materno-fetale, conseguenze della trasmissione manterno-fetale e neonatale.
HSV 1, 2: storia naturale, diagnosi, rischio di trasmissione materno-fetale, prevenzione, conseguenze della trasmissione materno-fetale e neonatale

Bibliografia

Mandell, Douglas, and Bennett' s Principles and Practice of Infectious Diseases
Malattie infettive. Roberto Esposito, Spinello Antinori, Mauro Moroni.

Metodi didattici

Lezioni frontali , slides

Modalità verifica apprendimento

L’accertamento del raggiungimento degli obiettivi di apprendimento prevede la valutazione mediante un esame scritto od orale, rispetto ai contenuti trattati. Mediante domande su argomenti relativi al contenuto del corso, sia domende a risposta multipla che domande aperte. Verrà accertato se lo studente ha raggiunto l’obiettivo della conoscenza e della comprensione dei contenuti. L’accertata incapacità di rispondere alle domande, o di dimostrare almeno una conoscenza dei principali elementi dell’argomento, comporterà il mancato superamento dell’esame.