GINECOLOGIA

Crediti: 
4
Anno accademico di offerta: 
2021/2022
Responsabile della didattica: 
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Anno di corso: 
2
Lingua di insegnamento: 

italiano

L'insegnamento è suddiviso nei seguenti moduli didattici: 

Obiettivi formativi

GINECOLOGIA 1
Il corso ha l'obiettivo di far conoscere e comprendere la fisiopatologia riproduttiva umana attraverso l'epidemiologia, lo studio delle cause e le principali tecniche di procreazione medicalmente assistita.
Infine acquisire le conoscenze relative all'impotentia coeundi maschile e femminile compreso il vaginismo.
Inoltre portare a conoscenza dei vari metodi contraccettivi
Conoscere la legge 194, alle metodiche mediche e chirurgiche del trattamento per l'aborto volontario e spontaneo. Inoltre comprendere a policistosi ovarica e l'iperandrogenismo, la malattia infiammatoria pelvica con le cause ed il suo trattamento, la patologia ginecologica benigna con elementi di chirurgia ginecologica

GINECOLOGIA 2
Fornire informazione sulle modalità di prevenzione dei Tumori ginecologici alla luce delle più recenti acquisizioni scientifiche con parrticolare riferimento a mammella ed ovaio. Fornire conoscenze circa le modalità organizzative- assistenziali del Sistema sanitario in tale ambito .
Fornire le conoscenze per la diagnosi precoce dei tumori del collo dell'utero con particolare riferimento ai percorsi di screening cervicovaginali e circa la gestione dei risultati dei tests aggiornamenti circa gli screening in ambito della patologia oncologica femminile (mammella ovaio).
Fornire conoscenze sulla malattia infiammatoria pelvica: diagnosi e terapia.
Endometriosi inquadramento diagnostico, principi di terapia
Fornire conoscenze circa i principali interventi chirurgici effettuati sulla mammella
Fornire conoscenze sul ruolo della diagnostica ecografica in ginecologia

Prerequisiti

Conoscenza dell'anatomia e fisiologia dell'apparato genitale maschile e femminile e della mammella

Contenuti dell'insegnamento

Il corso integrato si compone di 3 insegnamenti:
-ginecologia 1
-ginecologia 2
-rieducazione pavimento pelvico

GINECOLOGIA 1
Infertilità umana
Procreazione medicalmente assistita
contraccezione
Legge 194/78
Trattamento medico e chirurgico dell'aborto spontaneo
Iperandrogenismo e PCOS
Malattia infiammatoria pelvica
Patologie ginecologiche benigne (miomi, polipi, endometriosi) con elementi di terapia chirurgica

GINECOLOGIA 2
Prevenzione in Oncologia Ginecologica Chiarire il significato dello screening del carcinoma della cervice uterina e fornire indicazioni sulla interpretazione e la gestione dei risultati . Gestione del PAP-test in gravidanza .Ruolo del Consultorio nello Screening
Fornire le conoscenze su etiologia e patogenesi delle Malattie infiammatorie pelviche.
Endometriosi: inquadramento della patologia e gestione della paziente endometriosica.
La chirurgia nella mammella: descrizione dei principali interventi chirurgici e loro indicazioni .
L'Ecografia nella diagnostica ginecologica

RIEDUCAZIONE PAVIMENTO PELVICO
Anatomia e fisiologia del pavimento pelvico.
Studio delle patologie ad esso correlate, con approfondimento dei cambiamenti e delle modifiche anatomo-funzionali degli organi pelvici nel corso delle diverse fasi della vita della donna.
Applicazione dei principali metodi di prevenzione delle disfunzioni perineali in gravidanza, nel post-partum e nel puerperio.
Principi di rieducazione e di riabilitazione.
Cenni delle principali patologie correlate alle disfunzioni del pavimento pelvico.

Programma esteso

GINECOLOGIA 1
Definizione, eziopatogenesi della sterilità femminile e maschile, anovularità cronica, fattori ambientali ed abitudinari, cause organiche femminili, insufficienza ovarica precoce, cause genetiche, infettive, terapie per l'induzione dell'ovulazione, tecniche di fecondazione in vivo ed in vitro, TESE.
Definizione di contraccettivo, inidce di Pearl, metodi contraccettivi naturali, ormonali, intercettivi, Indicazioni e controindicazioni dei vari metodi, manuale WHO

RIEDUCAZIONE PAVIMENTO PELVICO
Acquisire la conoscenza della "complessità" del pavimento pelvico nella promozione della salute della donna.
Apprendere le conoscenze e competenze di base relative alla fisiopatologia del pavimento pelvico.
Sviluppare le conoscenze in tema di insufficienza perineale nelle sue molteplici manifestazioni e nei fattori che ne favoriscono l'insorgenza.
Sperimentare un approccio corporeo come risorsa per sviluppare consapevolezza di sè.
Favorire riflessioni sulla peculiarità dell'approccio terapeutico personalizzato

Bibliografia

Ostetrica di Costantini Walter e Calistri Daniela. Volumi 1,2,3 Ed. Piccin 2013

"Cura e cultura del perineo"
Piccin Editore

Metodi didattici

Le lezioni si svolgeranno in presenza, nel rispetto degli standard di sicurezza, salvo ulteriori disposizioni dovute all’eventuale perdurare dell’emergenza sanitaria. Il materiale didattico sarà depositato sulla specifica piattaforma ad accesso riservato agli studenti (Elly) e comprenderà presentazioni iconografiche, audio-video di supporto o videoregistrazione delle lezioni.

Modalità verifica apprendimento

L'accertamento del raggiungimento degli obiettivi di apprendimento prevede la valutazione mediante un esame orale, rispetto ai contenuti trattati. Mediante domande su argomenti relativi al contenuto del corso, verrà accertato se lo studente ha raggiunto l'obiettivo della conoscenza e della comprensione dei contenuti, e se sia in grado di applicare le conoscenze acquisite nell'esercizio della professione. L'accertata incapacità di rispondere ad una domanda o di dimostrare almeno una conoscenza elementare dell'argomento oggetto della domanda, comporterà il mancato superamento dell'esame.
Nel caso in cui, per modificata situazione pandemica e sanitaria fosse necessario ricorrere ad una didattica a distanza , per gli esami di profitto, si procederà come segue:
interrogazioni orali a distanza, mediante la piattaforma Teams